Un weekend quasi perfetto, che lascia davvero ben sperare per il futuro.

Non poteva aprirsi nel modo migliore la stagione 2020/21 per il settore giovanile del Busca 1920 che, nel primo vero fine settimana di gare, ha fatto quasi en plein di successi.

SETTORE AGONISTICO

La vittoria più significativa, forse, è quella della Juniores Regionale, che nel derby di sabato ha superato al “Don Eandi” i padroni di casa della Giovanile Centallo, grazie alla preziosa doppietta di Lleshi.

Con il successo ottenuto in casa dei rossoblu, i grigi di Fraire sono così momentaneamente terzi in classifica, in un girone D che non ammetterà grossi passi falsi, dopo l’annuncio che fino all’ottavo posto i club saranno coinvolti nella lotta per non retrocedere.

I più “ingordi”, però, sono stati gli Allievi B 2005, che, nel derbissimo con la Pro Dronero, hanno trionfato con uno 0-12 che lascia poco spazio a interpretazioni.

Al “Baretti” lo show è di Menardi e Paino, entrambi autori di una tripletta, a cui vanno aggiunte la doppietta di Garnerone e le reti di Dalmasso, Farina, Doci e Belteki.

12 bellezze per i 2005, ma i Giovanissimi A 2006 non sono stati molto da meno. Anche per loro vittoria in uno scontro diretto contro un “cugino”: è il Saluzzo, superato 5-1 con Cisse sugli scudi ed autore di una doppietta. Di Pavan, Biamonte e un autogol gli altri centri buschesi.

0-0, infine, per i Giovanissimi B 2007, che hanno chiuso a reti bianche in casa dell’Infernotto.

I risultati

Juniores Regionale – Giov. Centallo-Busca 0-2

Allievi Provinciali B 2005 – Pro Dronero-Busca 0-12

Giovanissimi Provinciali A 2006 – Saluzzo-Busca 1-5

Giovanissimi Provinciali B 2007 – Infernotto-Busca 0-0

SETTORE SCOLASTICO

Sorride l’annata 2009 Rossa, che trionfa alla 52° We Cup di Torino. Netta l’affermazione contro il Torino Fc 2010, seguita dalla sconfitta indolore contro l’Accademia Torino, che non ha impedito ai grigi di chiudere davanti a tutti nel triangolare.

Dai 2009 ai 2012, poi, quasi tutte le annate sono scese in campo per amichevoli e test contro squadre cuneesi. Al di là dei risultati, secondari a livello scolastico, buone sensazioni da parte di tutti, in termini di crescita individuale e di squadra.

Doppia soddisfazione, invece, per i 2011, impegnati in due diversi tornei: venerdì a Saluzzo hanno centrato il pass per la semifinale, mentre domenica a Rosta hanno chiuso al 3° posto nel girone, accedendo agli spareggi.

Ottimo risultato, infine, per i Primi Calci 2013, impegnati nel weekend al torneo di Asti. I piccoli grigi hanno sfiorato l’accesso in top four contro una serie di ottime compagini (tra le quali anche l’Alessandria, superato 3-1), chiudendo al 6° posto finale su 14 squadre. Un ottimo punto di partenza, anche qui, verso una stagione che si preannuncia di grande crescita.

Leave a comment