Il terzo weekend del mese di settembre 2020 regala ancora una volta grandi soddisfazioni al settore giovanile del Busca 1920, “rappresentato” in questa fase dall’Attività di Base, in attesa di inaugurare la stagione regolare delle squadre dell’Agonistica.

Procedendo per ordine di “anzianità”, i 2008 sono stati ospiti della Juventus FC a Vinovo, presso gli impianti sportivi del Chisola Calcio. Una bella esperienza per gli Esordienti A, che si sono tolti lo sfizio di affrontare l’annata 2009 bianconera (per l’occasione con il nuovo completo arancione disegnato da Adidas), con una bella prova. 16-6, per la cronaca, il risultato finale, con i gol dei grigi messi a referto da Barale, Depasse con una doppietta, Meité, Mecuku.

A Vinovo erano presenti anche i Pulcini A 2010, che hanno giocato contro i più piccoli bianconeri, mentre i Pulcini B 2009 Rossi hanno proseguito il loro cammino immacolato nel prestigioso Trofeo Città di Rosta, superando 3-0 il Pro Eureka ed avvicinandosi al passaggio del turno, che significherebbe accesso alle finali con le squadre professionistiche.

Discorso analogo per i Pulcini B 2011 di Marco Comba, che hanno liquidato la pratica Torinese con un sonoro 12-0, confermandosi in grande forma. Nel prossimo weekend li attende l’incrocio con il Morevilla.

Bene, invece, i 2012 (in foto), che hanno preso parte al Torneo di Asti, mettendo in mostra buone prestazioni, utili soprattutto a crescere come gruppo.

Infine, è da segnalare che sta proseguendo l’attività con il gruppo di bambine della Scuola Calcio. Erano 8 le presenti all’appuntamento della scorsa settimana, a cui ha presenziato anche Paolo Quirico, responsabile dell’Attività di Base per la Figc Cuneo. Un progetto embrionale, ma il Busca in rosa sta crescendo!

Leave a comment