Venerd’ 12 Gennaio 2018

Spazio giovani: Roberto Caula presenta gli Allievi 2001

Proseguiamo il nostro cammino tra le squadre del settore giovanile del Busca 1920. E‘ il turno di Roberto Caula, tecnico degli Allievi A, annata 2001, impegnati nel campionato provinciale.

Un progetto, il vostro, che parte da lontano e che va letto alla luce del lavoro svolto negli ultimi due anni. Quale bilancio?
"Un bilancio positivo, dal momento che siamo partiti con una squadra che da anni soffre di diverse problematiche e siamo riusciti a crescere. Ho preso la rosa due anni fa con dei ragazzi che avevano perso il mister a metà stagione. Ho fatto interventi per lavorare soprattutto a livello disciplinare, creando un gruppo di ragazzi che hanno voglia di fare bene oltre che di giocare e divertirsi. Dopo un anno di transizione, quest‘ anno siamo riusciti a fare bene, integrando il gruppo con altri ragazzi così da creare una rosa vera. I giocatori sono cresciuti a livello umano e tecnico". 

Insomma, un gruppo in crescita. Dove, invece, si potrebbe migliorare?
"L‘aspetto negativo fin qui è stato certamente rappresentato dai parecchi infortuni. Siamo stati afflitti da quattro gravi perdite, con i ragazzi coinvolti che, di fatto, riprenderanno nel periodo estivo. Abbiamo perso il nostro capitano qualche settimana fa; Spada si è fratturato la spalla proprio quando si stava integrando; Giraudo il crociato; infine, Casasso ha un distacco cartilagineo e quindi, almeno per questa stagione, non riprenderà".

Dove può arrivare questa squadra lavorando costantemente ogni settimana?
"Questo è un gruppo in crescita, che può giocarsela nei prossimi anni a livello provinciale. Se penso da dove siamo partiti, è tanta roba. Io stavo bene con la vecchia società, con Bosio e i suoi collaboratori mi sono subito trovato al meglio: quando si lavora remando verso lo stesso lato, non si può che convivere al meglio. L‘obiettivo? Nel nostro girone ci sono tre-quattro squadre decisamente attrezzate. Per me sarebbe un successo arrivare tra i primi quattro posti, utili per giocarsi qualcosa nella post-season".

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Spazio_giovani_Roberto_Caula_presenta_gli_Allievi_2001_6152.asp 2018-01-12 daily 0.5