Domenica 21 Gennaio 2018

Promozione: il Revello ferma gli uomini di Zabena dopo sette partite

Il Busca torna al ko, cadendo contro il Revello nella prima giornata di ritorno del girone C di Promozione.

In casa dei biancazzurri termina 2-1, con gli uomini di Zabena che giocano male il primo tempo, riprendendosi solo nella ripresa, senza però riuscire a recuperare la sfida. I padroni di casa si portano sul 2-0 già nel primo tempo: prima è Edoardo Agù a spingere in rete un pallone “sporco” sugli sviluppi di un corner, poi è Blua ad insaccare la punizione del raddoppio, sorprendendo Testa sul suo palo. I grigiorossi si divorano tre occasioni da gol, trovando la via della rete solo nella ripresa, giocata molto meglio. Il 2-1 arriva dal dischetto, con Bertola bravo ad insaccare, battendo Armando.

Termina così, con il Busca che ritrova la sconfitta dopo sette risultati utili consecutivi. Il Revello si conferma primo a quota 32 punti. 

Revello-Busca 2-1
Reti: 22’pt Agù E., 45’pt Blua, 8’st rig. Bertola
Revello: Armando, Agù E., Franco, Tortone, Bessone, Agù F., Borello (43’st Gaboardi), Melifiori, Preci (30’st Zito), Blua (20’st Pedrini S.), Tevino. Allenatore: Francesco Perlo.
Busca: Testa, Berardo, Cicotero (30’st Milano), Alladio, Douza, Nasta (30’st Boniello), Parola (26’st Chialva), Tolosano (20’st Garnero), Bertola, Peyracchia, Ahanotu. Allenatore: Cristiano Zabena. 
Arbitro: Alberto Munfuletto di Bra
Assistenti: Simone Borio e Simone Ghio, entrambi di Cuneo.
Ammoniti: Agù F., Zito


ASD Busca 1920 utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento
http://www./cgi-bin/archivio/Promozione_il_Revello_ferma_gli_uomini_di_Zabena_dopo_sette_partite_6158.asp 2018-01-21 daily 0.5