Luned’ 24 Febbraio 2020

Promozione: a Carmagnola una sconfitta che pesa

Sconfitta amara, ieri, per la prima squadra di mister Cristiano Zabena, nel ventunesimo turno del girone C di Promozione. 

Sul campo del Csf Carmagnola, i grigi si presentano a corto di uomini in attacco, complici gli stop di Vacchetta e Pedrini, contro una compagine in grande ripresa nelle ultime settimane.

Il match viaggia a lungo sui binari dell‘equilibrio, con i buschesi che faticano a rendersi pericolosi e sfiorano il gol in un‘unica occasione, nella quale la difesa torinese respinge sulla linea un tentativo di Isoardi.

La classica gara da 0-0, insomma, con Dia chiamato a pochi interventi degni di nota, ma che capitola proprio all‘ultimo respiro: punizione-schema dal limite del Csf e sassata di Vailatti, che indovina l‘angolo e regala i tre punti a mister Contieri.

Per il Busca è la quinta sconfitta in campionato e sesta stagionale. Ora, la corsa al primo posto diventa complicatissima, con l‘Albese "scappata" a +6 dopo il successo nel derby con il Sommariva Perno (1-4).

Csf Carmagnola-Busca 1-0
Csf Carmagnola: Lentini, Moretti, Benedetti, Chirulli, Citeroni, Camisassa, Caristo, Minutiello, Cabiddu, Carluccio, Cammarata. Allenatore: Contieri.
Busca: Dia, Arrò, Monge, Milano, Morra, Sciatti, Isoardi, Melifiori, Bertola, Garavelli, Agù. Allenatore: Zabena.
Arbitro: Sig. Lazar di Ivrea
Assistenti: Sig. Blasi e Sig. Ammirante, entrambi di Torino


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Promozione_a_Carmagnola_una_sconfitta_che_pesa_6489.asp 2020-02-24 daily 0.5