Sabato 2 Dicembre 2017

Promozione - Il punto sulla stagione di mister Cristiano Zabena

Giunti a tre giornate dalla fine del girone d‘andata e con il riposo forzato dalla neve di oggi (rinviata la gara in casa del Villafranca), è mister Cristiano Zabena a fare il punto sulla stagione nel girone C di Promozione del suo Busca 1920: "Siamo in linea con gli obiettivi prefissati ad inizio stagione, perchè siamo squadra neopromossa che deve salvarsi. E‘ chiaro che si poteva avere qualche punto in più, ma siamo nei canoni di quello che ci sarebbe potuti aspettare. Abbiamo avuto delle partite in cui abbiamo giocato un buon calcio, in cui abbiamo tenuto testa a squadre forti, ma nelle quali non siamo riusciti a portare a casa niente per delle disattenzioni. L‘aspetto positivo è il fatto che ce la giochiamo sempre contro tutti, ma dobbiamo limare proprio questi errori.
C‘è da lavorare tanto, ma vedo che la squadra ogni settimana ha voglia di crescere. Un nome? Nessuno, perchè è il gruppo che conta, ed il gruppo ad oggi ha voglia. Sia i più carismatici che coloro che hanno giocato meno hanno dato tutto ed i risultati si sono visti. L‘unica pecca di quest‘anno è stata la perdita di Cioffi, che non avremo a disposizione per tre-quattro mesi. Un‘assenza pesante, che ci ha costretti ad intervenire sul mercato, con l‘importante innesto di Frank Douza. Siamo uniti, andiamo tutti nella stessa direzione e speriamo di cresce ancora. Abbiamo avuto una prima parte di campionato molto tosta, in cui abbiamo pagato persino troppo. Speriamo nell‘ultima parte del girone d‘andata di fare bene. Peccato per il riposo forzato causato dalla neve: stavamo bene ed avremmo potuto proseguire subito nella striscia positiva".

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Promozione_Il_punto_sulla_stagione_di_mister_Cristiano_Zabena_6137.asp 2017-12-03 daily 0.5