Luned’ 28 Maggio 2018

Il bilancio di Gabriele Rosso: "Il prossimo anno ancora con Zabena"

Tempo di bilanci e di prime ufficializzazioni in casa Busca 1920 in vista della prossima stagione.

A parlare è il direttore tecnico Gabriele Rosso, con cui abbiamo parlato del campionato appena concluso.

Partiamo da quel che è stato. Un riassunto della stagione 2017/18 dei grigi?
"Il bilancio è tutto sommato positivo. Ci aspettava un’annata complicata, perché eravamo neopromossi con la prima squadra e perché l’esperienza dei regionali era nuova per noi con la Juniores. In Promozione, forse avremmo potuto fare qualcosa in più in termini di punti: mi permetto di dire che siamo stati tra i pochi a mettere in mostra un bel calcio, andando quasi mai in difficoltà anche con le più forti. Purtroppo, però, a fine stagione ci siamo rilassati, quando eravamo certi della salvezza, lasciando sul campo punti contro squadre che hanno poi chiuso alle nostre spalle. Detto questo, siamo contenti perché consapevoli di aver costruito qualcosa di importante, una base solida per il futuro". 

Resta il rammarico, forse, per la mancata salvezza della Juniores?
"C’è amarezza, perché restiamo convinti che avremmo potuto salvarci, dal momento che il tecnico ed i giocatori avevano le qualità per farcela. Il calcio a volte segue delle strade imperscrutabili: abbiamo avuto un periodo di difficoltà e quando ci siamo ripresi era troppo tardi. Ai playout avevamo le carte in regola per salvarci, ma ci siamo giocati la permanenza ai regionali nell’ultima gara che era alla nostra portata. Resta una rosa importante, da lì ripartiamo, integrando ovviamente il gruppo con le nuove leve. Vogliamo disputare un campionato provinciale 2018/19 da protagonisti":

La stagione che verrà riparte da. . .
"Ripartiamo dalla conferma di Zabena, che è ufficiale. Una scelta che abbiamo voluto fortemente, perché c’è totale sintonia con Cristiano, ed è stato molto semplice portarla a termine, vista anche la volontà dell’allenatore. Continuiamo da questo progetto iniziato insieme lo scorso anno, con l’idea di migliorare ancora: il Busca nel 2018/19 dovrà e vorrà fare qualche passo avanti. Se la finestra estiva di mercato ce lo permetterà, proveremo a costruire una rosa che ci permetta di disputare un campionato da protagonisti. È presto per parlare di uomini, stiamo parlando con i ragazzi di quest’anno per capire le loro intenzioni, ma è chiaro che andremo a confermare le nostre punte di diamante. Sono già arrivate alcune di queste, ma avremo modo di dichiararle in un secondo momento. Poi stiamo lavorando per fare dei passi in avanti sui giovani e su altri profili, ma è presto".

La juniores? 
"A giorni annunceremo un nuovo allenatore, perché Roberto Serale, che ringrazio moltissimo per il lavoro svolto, non sarà più il nostro tecnico, dal momento che si prenderà un anno sabbatico. Abbiamo già individuato il suo sostituto, a breve verrà reso noto. Anche qui, stiamo cercando di costruire un gruppo che possa fare un’annata da super-protagonista, per tornare nei regionali già nel campionato successivo". 


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Il_bilancio_di_Gabriele_Rosso_Il_prossimo_anno_ancora_con_Zabena_6236.asp 2018-05-30 daily 0.5