Gioved’ 18 Ottobre 2018

Coppa Promozione: una tripletta di Riorda condanna i grigi

Si conclude al secondo turno l‘esperienza stagionale della prima squadra nella Coppa di Promozione. I ragazzi di Zabena sono stati sconfitti 3-1 dalla Giovanile Centallo al ritorno, dopo il 4-3 a loro favore all‘andata, salutando così la competizione.

Tanti i giovani in campo nei grigi, con il tecnico che ha sfruttato l‘occasione come vetrina per qualche ragazzo che ben si sta comportando in Juniores. Implacabili i rossoblù, trascinati dalla tripletta di Flavio Riorda, che trovano così il nono risultato utile su dieci partite stagionali. L‘unica sconfitta proprio nella gara d‘andata, quando Milano e compagni s‘imposero al "Berardo".

Per il Busca, ora, occhi puntati sul campionato: domenica, in casa, sfida contro la Piscineseriva.

Zabena commenta così: "Abbiamo fatto esordire altri giovani, e questo è importante. I ragazzi hanno tenuto discretamente bene il campo, ma il risultato finale è giusto. Noi in campo abbiamo avuto Peyracchia, 1992, per un tempo, quindi due ‘97 e dei giovanissimi. Alla fine, questo aspetto ha pesato ma loro hanno meritato. Abbiamo affrontato una squadra più "quadrata", va bene così".

Giovanile Centallo-Busca 3-1
Reti: 3 Riorda, Barale
Giovanile Centallo: Lucignani, Piola, Stoppa, Raspo, Bertone, Tallone, Giorgis, Ferrero, Peano, Riorda, Viale. Allenatore: Bianco.
Busca: Gaggioli, Arró, Cicotero, Diale, Manes, Chialva, Nasta, Barale, Lai, Peyracchia, Urciuolo. Allenatore: Zabena.

ASD Busca 1920 utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento
http://www./cgi-bin/archivio/Coppa_Promozione_una_tripletta_di_Riorda_condanna_i_grigi_6299.asp 2018-10-18 daily 0.5